Green Pass Rosso Sangue. Con Paolo Borgognone



#Speciale di mercoledì 22 settembre alle 18 di #100GiorniDaLeoni con Paolo Borgognone e Riccardo Rocchesso. E’ Green Pass Rosso Sangue. Sostieni la nostra battaglia per la Verità! https://100giornidaleoni.it/diventaunleone/shop/

38 thoughts on “Green Pass Rosso Sangue. Con Paolo Borgognone

  1. Paolo Borgognone sempre lucido e preciso nelle sue analisi.
    Un giovane intellettuale onesto e limpido, che senza inutili fronzoli, con un linguaggio chiarissimo, descrive il panorama infernale in cui siamo precipitati.
    Spero che venga ascoltato da tanti giovani.

  2. Non mi fido di Freccero se gli permettono di dire quel che ha detto dalla palombella rosa vuol dire che se ne deve impadronire x toglierlo a noi .questo penso e xquesto d'incontrarla a ref

  3. …e come la mettono con i musulmani che sono sempre più gli abitanti d Europa i quali fanno almeno tre figli a coppia e che hanno una granitica religiosità che prende tti gli aspetti della vita quotidiana ed è uguale o quasi in tta Europa..qualcosa mi sfugge o sfugge ai frequentatori di davos

  4. Scusate e come la mettono con gli africani sempre più numerosi qui giovani che scoppiano di ormoni che saranno i futuri abitanti unici dell' Europa insieme ai pachistani e i marocchini

  5. Se ascoltate qualche dichiarazione di imprenditori dicono che i genitori e la scuola devono condurre i ragazzi alle scuole tecniche asecondando ciò che serve al mercato del laviro

  6. Chi mi fa più incazzare è l artista il cantante il musicista i ballerini gli attori che accettano contenti con goccioline di saliva che scendono dalla bocca xquel boccone che i potenti han concesso riaperture Compass e Mask e distanziamente

  7. Sembra che il comune di Udine abbia speso cr settecentomila eu dei contribuenti x quelle porcherie di riconoscimento facciale che dovrebbe suonare se ravvisa un sospetto..sospetto di cosa nn si sa

  8. A Udine e forse a Como anche han messo telecamere x il riconoscimento facciale fottendosene di quel che ha detto il garante privacy. Vi ricordate la tipa che diceva nn possiedo nulla nn ho provaci etc e sono felice
    .

  9. Gli animalisti Stan preparando così dicono un ref contro i cacciatori e i radicali aggiungeranno altri punti referendari sulla giustizia. Ma nnvipare che ci sia un po' troppoaffollamento ai banchetti ref ichichich

  10. Per ottenere il green pass bisogna rischiare la vita ma se non lo fai rischi di morire di fame! Queste SONO le condizioni dettate dalla cupola sionista con portavoce e portaborse MARIO DRAGHI. Bisognerebbe creare una comunità che si RIFIUTA DI SOTTOSTARE a questi malati mentali!

  11. Ricordiamoci anche che hanno “tolto il volto” alle persone con le inutili museruole che mi sono sempre rifiutata di usare. Da fotografa posso confermare che il volto è importantissima fonte di comunicazione della propria personalità profonda, della propria spontaneità, delle emozioni vere. Il corpo senza volto è un pezzo di carne

  12. Buongiorno esseri umani "piccoli anellini iperspecializzati"? Io noto invece persone finte intelligenti, sempre più lobotomizzatee acritiche! Vogliono invece essere umani come "piccoli anelli banali e facilmente sostituibili" talmente piccoli che perdono la visione del complessivo e del contesto. In termini merciologici…la specializzazione del bullone e non del macchinario. E già paragonare un essere umano a una macchina è aberrante. Ma il bullone per quanto complesso lo può produrre chiunque….. Senza una proiezione mentale di lunga distanza data dalla conoscenza del complessivo, la visione di una progettazione del futuro e di che tipo di società vogliamo va completamente a scemare. No alla iperspecializzazione, no alla velocità della globalizzazione che aliena non solo l'individuo ma alla lunga l'intera collettività ormai disgregata e parcellizzata. No a qualsiasi forma di "paspartù verde" ma anche di qualsiasi altro colore. Si a una società pluralista.

  13. Questo referendum è inaccettabile nel nostro paese È INACCETTABILE IL FATTO CHE NECESSITI UN REFERENDUM PER STABILIRE UN BANALE PRINCIPIO DEMOCRATICO QUESTO NON È UN PAESE TALEBANO GLI UNICI TALEBANI SONO AL GOVERNO SONO SOLO LORO CHE DOBBIAMO PRENDERE A 2 CALCI NEL CULO PER VOLTA FINCHÉ NON DIVENTANO DISPERI

  14. Siamo ad un punto in cui ognuno deve prendere decisioni di un importanza vitale! La nostra vita e solo nostra.. non e di proprietà di nessuno! Facciamo i un esame di noi stessi e di cosa vogliamo fare nella nostra vita…ci vuole coraggio e anche tanto.. ma….questa è l ora di alzare il c…u…l…o…e per chi per svariate ragioni rispettabili non ha questo coraggio…Sara in prigione a vita!!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *